Gaeta: Gelato Italo-islandese

Oggi sono stato ospite di Michele, ragazzo italiano titolare di una gelateria che ha aperto di recente sulla famosa piazza di Ingólfstorg, nel cuore della capitale islandese: Gaeta. Michele si è in qualche modo reso conto che sul mercato islandese mancava un gelato di alta qualità, e per questo ha deciso di aprire questo esercizio,…

Sprengidagur: il menù del martedì grasso islandese

Il nome di questa giornata, lo Sprengidagur, o Martedì Grasso islandese, viene comunemente inteso come “Giornata dell’esplosione”, dal fatto che è costume gozzovigliare, ingozzandosi di carne finì a scoppiare in vista del digiuno quaresimale. Esiste una teoria per cui il nome significasse originariamente “Giorno dello spruzzo”, in riferimento allo spargimento di acqua santa, ma non…

Ricetta islandese: il plokkfiskur

Mi è stato chiesto innumerevoli volte di presentare qualche ricetta tipica islandese. Stasera si è presentata l’occasione giusta, quando la mia metà islandese ha pensato bene di preparare il mio piatto islandese preferito, che vorrei condividere qui con voi. Questa è la ricetta di un piatto tra i più popolari nella tradizione islandese: il plokkfiskur,…

Squalo marcio islandese

Oggi ho improvvisato una gita verso Snæfellsnes. Il tempo sembrava avrebbe tenuto, dalle previsioni, e le condizioni stradali erano ottime secondo il sito road.is. Ho già visitato la penisola numerose volte, ma mai in pieno inverno. Ho pensato fosse l’occasione giusta per visitare il Museo dello Squalo, nella località di Bjarnarhöfn, sulla costa nord della…

Friðheimar, pomodori islandesi

Questa domenica ho fatto tappa nella zona di Friðheimar, nel sud-ovest, vicino a Flúðir. Si tratta di un’azienda gestita da una famiglia islandese che produce ortaggi in serre, e in particolare pomodori. Le serre sono riscaldate con l’acqua di una fonte termale della zona, e l’energia geotermica viene anche usata per alimentare l’illuminazione che consente…

Þorramatur

Il primo weekend di febbraio, da ormai qualche decennio, è uso festeggiare una ricorrenza ispirata a una supposta celebrazione pre-Cristiana, ovvero la conclusione del mese invernale dell’antica calendario, il cui nome era Þorri. La festa è stata inventata nella seconda metà del secolo scorso da un ristoratore, ma oggi è una ricorrenza molto sentita dagli…

Bolludagur, carnevale all’islandese

Oggi è bolludagur, il giorno della “bolla”, un qualcosa che descriverei come un mega bignè. È tradizione, qui in Islanda, celebrare il lunedì prima dell’inizio della quaresima, banchettando con queste meraviglie, che si possono trovare in forme, colori e gusti diversi. La forma più comune è quella di un bignè grande quanto un’arancia, che si…

Islanda; turismo invernale e altre pessime idee

Intendiamoci, venire in Islanda in inverno è tutt’altro che impossibile, anzi! Specialmente se volete concedervi qualche giorno a Reykjavík, l’inverno è un’occasione per sperimentare la vita a ridosso del circolo polare artico, quando c’è poca luce, tanto freddo, e decorazioni di Natale ovunque. Cosa fanno i locali sotto alle feste? È una domanda la cui…

Flatey Pizza

Da un paio di settimane hanno aperto una nuova pizzeria a Reykjavík, nella zona del vecchio porto. Area speciale dove si trovano perle per i locali che vengono per lo più risparmiate dai turisti. Questa è la prima pizzeria napoletana ad aprire i battenti in Islanda, e sta avendo un successo incredibile. La pizza è…

L’Islanda sotto la neve

È arrivata la neve. 10 Novembre. Se penso al mio primo anno qui, è arrivata tardi. Se penso a quello successivo, è arrivata presto. Non si sa mai come andrà la stagione qui, e devo dire che queste sorprese meteorologiche non mi turbano affatto, stranamente. Credevo di essere giunto al punto in cui consideravo la…