Búrfell, l’Islanda più selvaggia a ridosso della capitale

Heiðmörk è una delle grazie che benedicono l’esistenza di noi abitanti della capitale islandese e delle zone limitrofe: si tratta di un’area protetta a ridosso della città, ricchissima di sentieri per le escursioni i quali toccano alcuni paesaggi che non esiterei a definire tra i più emozionanti d’Islanda. La terra qui è giovane. I campi…

Reykjanes non è Reykjanes!

Secondo la Landnámabók, un testo medievale unico nel suo genere, il cui titolo significa qualcosa come “Libro delle prese di terra/Libro delle colonizzazioni/degli insediamenti”, il primo insediamento permanente in Islanda sarebbe avvenuto ad opera del nobile norvegese Ingólfur Arnarson, nell’anno 874 d.C. La Landnámabók (bók è femminile in islandese, quindi si mantiene il genere originale…

Magica Islanda a portata di…Reykjavík!

Ho già parlato di alcune meraviglie meno frequentate raggiungibili facilmente dalla capitale. In particolare, la penisola di Reykjanes è fittamente punteggiata di tappe che tolgono il fiato. Questo territorio tagliato nel cuore dalla dorsale medio-atlantica non è soltanto una Mecca per i geologi, ma una destinazione eccellente per i turisti, che spesso lo snobbano ansiosi…

Heiðmörk, natura selvaggia a Reykjavík

Una delle cose che amo di più in Islanda, è di poter prendere la mia macchinina, uscire da Reykjavík, e dopo pochi minuti trovarmi in mezzo a una natura così selvaggia e commovente. È un lusso che non si ha dappertutto. Oggi mi sono diretto alla riserva di Heiðmörk (Foresta Brughiera), la più grande area…

Reykjanes, l’Islanda selvaggia due passi dalla capitale

Ho già parlato di Reykjanes in un altro articolo, ma ci sono tornato un paio di giorni fa e mi è venuta voglia di scriverne un secondo! Si avvicina il cuore dell’inverno, e più e più persone raggiungeranno l’Islanda, rendendosi conto che le poche ore di luce e le condizioni meteo avverse rendono impossibile allontanarsi…

Reykjavík, storia di una capitale

La capitale islandese ha una storia davvero particolare. Secondo le cronache medievali sarebbe stata il primo insediamento permanente del’Isola, dopodiché sarebbe rimasta una fattoria come tante, e assolutamente priva di alcun interesse politico, strategico o amministrativo fino a che una serie di fortunate coincidenze l’hanno resa il centro prima economico e poi anche politico e…

Reykjanes

Uno dei miei posti preferiti in assoluto si trova a circa mezz’ora di macchina a sud di Reykjavík, sulla bistrattata penisola di Reykjanes. Sapete, quella specie di colata lavica gigante senza piante, triste e grigia, che fa quasi sempre una brutta impressione ai visitatori che atterrano per la prima volta all’aeroporto internazionale di Keflavík e…