Simboli magici islandesi, i «galdrastafir»

La curiosità per questo aspetto della cultura islandese non è mai troppo poca. Ormai compaiono ovunque, la gente se li fa tatuare, cerca disperatamente libri o materiale che ne illustri il significato…e io vorrei proporre un paio di nozioni che vi aiutino a fare una scelta informata nel momento in cui spendete i vostri soldi….

FlyOver Iceland

Proprio quando uno pensa di aver goduto di tutto quanto Reykjavík abbia da offrire, ecco che spunta una novità che sta avendo ampia risonanza qui in città: FlyOver Iceland, un’esperienza di simulazione di volo nei cieli islandesi che mi sembra davvero un’altra buona scusa per fermarsi a Reykjavík almeno un giorno e guardarsi intorno. Si…

Réttir, l’Islanda di una volta

Le réttir sono un’occasione sociale, oltre che un evento fondamentale della vita contadina. Quest’anno vi ho partecipato con due amici siciliani e le loro rispettive compagne. Li ho presentati alla mia famiglia islandese, e per la prima volta si sono dedicati all’esilarante e sfiancante attività di trascinare pecore per le corna. Le pecore islandesi vivono…

Reykjanes, l’Islanda selvaggia due passi dalla capitale

Ho già parlato di Reykjanes in un altro articolo, ma ci sono tornato un paio di giorni fa e mi è venuta voglia di scriverne un secondo! Si avvicina il cuore dell’inverno, e più e più persone raggiungeranno l’Islanda, rendendosi conto che le poche ore di luce e le condizioni meteo avverse rendono impossibile allontanarsi…

Perlan, Wonders of Iceland

Sono pur sempre un umanista e il mio museo del cuore resta il Museo Nazionale d’Islanda, dove si può imparare molto sulla storia di questa piccola nazione nordica. Eppure c’è un altro museo a Reykjavík che consiglierei a chi visita la città di non perdersi per nulla al mondo: Perlan (La Perla), Wonders of Iceland….